È un intervento di chirurgia plastica che permette di “modellare” e ridurre l’eccesso di grasso dalle diverse aree del corpo (gli arti inferiori, i glutei, i fianchi, l’addome, le braccia, il dorso ecc.) che alterano la silhouette.

Loposcultura

VISITA PRE-OPERATORIA

La visita costituisce come sempre un momento estremamente importante per l’inizio di un percorso che porterà all’intervento di lifting delle braccia.
Si valuta accuratamente l’entità e la sede del grasso in eccesso il tipo di pelle ed in generale le forme della silhouette in modo da stabilire le sedi di intervento e le forme finali. Durante le visite vengono inoltre illustrate le caratteristiche dell’intervento i tempi di guarigione, la posizione finale delle cicatrici.

PRIMA DELL’INTERVENTO

Si richiedono gli esami del sangue ed elettrocardiogramma
La preparazione prevede anche la valutazione anestesiologica, eventuali terapie farmacologiche in corso ed allergie.

ANESTESIA

L’anestesia è di solito locale con sedazione. Il medico anestesista si confronta con la paziente ed il chirurgo per stabilire e personalizzare la procedura ideale per confort e sicurezza.

INTERVENTO CHIRURGICO

Con la paziente in posizione eretta vengono disegnate sulla pelle le aree da trattare mediante una sorta di mappa per ogni singola unità estetica. Il disegno deve essere molto accurato evidenziando anche le eventuali differenze fra i due lati del corpo.

L’intervento viene condotto utilizzando un particolare tipo di strumento di produzione Svizzera (Nouvag) che consente, con opportune micro-cannule, di poter eliminare gli eccessi di adipe in maniera molto precisa e delicata. Vengono praticati dei piccolissimi fori sulla pelle (in zone invisibili quali cicatrici pre-esistenti, imperfezioni della cute ecc.) che consentono di introdurre le cannule. Prima della aspirazione viene iniettata, nelle zone da trattare, una miscela di soluzione fisiologica, anestetico locale e vasocostrittore, per ridurre la perdita ematica al minimo e favorire la fuoriuscita del grasso. Attualmente si utilizzano cannule piccolissime con forme e puntali diversi che consentono di essere particolarmente accurati. La durata dell’intervento varia in funzione delle aree da trattare.

Post operatorio

Dopo deve essere indossata una guaina elastica per 2-4 settimane. Non è un intervento doloroso, vi è però un indolenzimento diffuso dovuto alle ecchimosi. Opportuno il movimento fin dall’immediato post-operatorio.

Loposcultura

Risultati

Se eseguito in maniera attenta e scrupolosa e da uno specialista esperto, la liposcultura è un intervento di grande soddisfazione per la paziente. I risultati sono di norma molto buoni e visibili subito dopo l’intervento anche se l’assestamento completo viene raggiunto a distanza di alcune settimane. Con le nuove tecniche è possibile ottenere un ottimo miglioramento non solo del profilo corporeo ma anche della retrazione della pelle.

Chiedi un appuntamento!

Invia